Acquista Seroflo online in Italia!

L'inalatore Seroflo è usato per la prevenzione a lungo termine e il trattamento dell'asma e delle malattie polmonari croniche. Un rimedio efficace per il controllo dell'asma.

PacchettoPer inhalierPrezzoRisparmionline payment
1 INALATORI
€89.76€89.76
-ADD CARD
3 INALATORI
€56.10€168.30€100.98ADD CARD
5 INALATORI

(Consegna del corriere GRATUITO)
€49.37€246.84€201.96ADD CARD

Asma

Cos'è l'asma

L'asma è un'infiammazione cronica delle vie respiratorie. Come risultato dell'infiammazione, le vie respiratorie del bambino si gonfiano e diventano particolarmente sensibili. Reagiscono acutamente alle cose più comuni che ci circondano quotidianamente: polvere, fumo di tabacco, peli di animali, ecc. Il bambino ha la tosse, il respiro affannoso, la sensazione pressante nel petto. Nei casi più gravi - pericolosi attacchi di soffocamento. L'asma è la malattia cronica più comune nei bambini nel mondo. In Europa, soffrono almeno l'8% di tutti i bambini. Lo sviluppo di questa malattia contribuisce all'inquinamento dell'ambiente, che colpisce in modo particolarmente negativo i bambini.Acquista Seroflo online in Italia Polvere, inquinamento del gas, fumo di tabacco: lo sviluppo dell'asma contribuisce alle cose più comuni I genitori e gli insegnanti a volte non si accorgono che frequenti colpi di tosse e mancanza di respiro in un bambino sono già diventati le prime manifestazioni di una grave malattia. I medici sono convinti che nel mondo ci siano ancora molti casi di asma non diagnosticati nei bambini. Pertanto, l'individuazione tempestiva e il trattamento dell'asma salvano te e tuo figlio da questa dolorosa malattia. Il trattamento tempestivo è efficace con l'uso di un marchio di inalatori aerosol Seroflo - un farmaco destinato ai pazienti che utilizzano il metodo di inalazione di farmaci, la composizione combinata di effetti anti-asma. La composizione dell'inalatore aerofoil Seroflo è unica, combinata e consiste di due componenti attivi: fluticasone propionato e salmeterolo. In tale combinazione, il farmaco Seroflo non influenza chiaramente, il primo ingrediente Salmeterol sopprime le fasi precoci e tardive della reazione agli allergeni inalati. Il secondo ingrediente Fluticasone propionato, anch'esso parte di Seroflo, è un ingrediente antinfiammatorio per i polmoni, che riduce i sintomi dello stress e riduce l'esacerbazione delle malattie in futuro, facilita la respirazione e riduce il rischio di sviluppare asma in il futuro fino al 75%! È necessario monitorare il benessere di un bambino o di un paziente adulto, con un leggero peggioramento della salute, è necessario consultare un medico per non peggiorare la propria salute. Ricorda! Il primo segno di asma è di solito una tosse.

Storia dell'asma

Le parole ἆσθμα e ἀσθμαίνω nei significati di "respiro pesante" e "soffocamento" si trovano nella letteratura greca antica fin dai poemi di Omero e continuarono ad essere usate in questo senso in Ippocrate; tuttavia, nel Corpus Hippocraticum, la parola ἆσθμα veniva anche usata come nome comune per malattie accompagnate da difficoltà respiratorie - comprese le difficoltà, accompagnate da una forte palpitazione (asma cardiaca) e malattie respiratorie con il rilascio di espettorato viscoso. Ippocrate descrisse anche la posizione forzata "rettificata" del paziente durante gli attacchi di soffocamento - ortopnea (altro greco, ὀρθόπνοια), inserendo una descrizione dei sintomi dell'asma nel suo lavoro sull'epilessia "Sulla malattia sacra"-a causa dello spastico natura delle crisi epilettiche e dell'asma.

Intorno al secolo VIII. AVANTI CRISTO. e. - Nel lavoro di Omero l'Iliade menziona una malattia manifestata da attacchi periodici di mancanza di respiro. Come mezzo per prevenire un attacco, si consigliava di indossare un amuleto fatto di ambra. Uno dei personaggi del lavoro è affetto da questa malattia da un medico e dal signore della guerra Machaon. Va notato che in quel momento i medici erano molto rispettati e onorati. Come ha scritto Homer: "Un medico esperto è più prezioso di molte altre persone.

Trattamento dell'asma

Con il corretto trattamento dell'asma:
- non è necessario ricettori forzati di broncodilatatori (berotek, ventalina, eupillina), cioè l'asma è controllata;
- un paziente con asma non ha bisogno di essere ricoverato in ospedale, non si preoccupa di "pronto soccorso";
- la ricezione di farmaci antiastmatici di base gradualmente scende a zero;
- e, cosa più importante, il paziente conduce una vita attiva piena, si sente sano, non si limita a nulla a causa dell'asma

In caso di trattamento scorretto dell'asma:

- periodicamente è necessario ricovero forzato di broncodilatatori a causa di attacchi asmatici. Se usi inalatori come Berotech 4-5 volte al giorno, sei ad un passo dal ricovero in ospedale per un'ambulanza. Se più di 4-5 volte al giorno, può accadere in qualsiasi momento irreparabile;
- periodicamente tu stesso non puoi far fronte agli attacchi asmatici e sei costretto a chiamare un'ambulanza e persino a essere ricoverato in ospedale;
- la necessità di inalatori anti-asmatici è in aumento, l'asma sta progredendo;
- Sei limitato in tutto, possiamo parlare di disabilità, l'asma non ti permette di dimenticare te stesso per un minuto.
Sappi, oggi questa situazione con l'asma non ha diritto alla vita.

Tipi di asma

I tipi di asma sono di origine allergica e infettiva, e anche di forma mista. L'asma atopica (esogena, allergica) si verifica a contatto con gli allergeni. Questi ultimi penetrano nel corpo per via respiratoria, possono essere: polvere, polline di fiori, peli di animali, ecc. In generale, l'asma senza allergie esiste molto raramente. E inizia con una malattia con rinite allergica (raffreddore da fieno). Quindi la persona ha una maggiore sensibilità agli allergeni, che, entrando nel corpo, causa alle cellule dell'immunità del corpo di produrre istamina. Combatte l'irritante, ma non riesce a superarlo, e insieme ad altre sostanze provoca la manifestazione di sintomi allergici. Tra questi starnuti, naso che cola, lacrimazione e, naturalmente, tosse bronchiale che minaccia con la manifestazione di asma. L'asma non atopica (endogena, infettiva) ha origine da malattie infettive e virali che colpiscono il tratto respiratorio superiore. Questo può essere ARI o ipersensibilità ad alcuni funghi. Tali fattori possono provocare un attacco: aria fredda, emotività, eccitazione, attività fisica, ecc. L'asma misto combina diversi fattori che contribuiscono, ad esempio, allergia e attività fisica (o infezione). C'è anche un'altra classificazione più dettagliata dell'asma bronchiale: l'aspirina , sforzo fisico (tensione), tosse, professionale, notte.

Asma dell'aspirina

Il fattore che influenza il restringimento dei bronchi di questa forma della malattia (si riferisce a quello misto) è uno dei farmaci antinfiammatori non steroidei, questo include l'aspirina. C'è una triade di sintomi: intolleranza a questi farmaci, rinosinusite poliforme e attacchi di soffocamento.

Sottolinea l'asma

Appare dallo sforzo fisico. Questo è anche il caso degli atleti che non hanno mai sofferto di questa malattia, ma così intensamente addestrati che sono comparsi alcuni sintomi di asma. I sintomi si manifestano nei primi venti minuti di attività fisica: i bronchi stretti, la respirazione diventa difficile, la tosse, il respiro sibilante.

Asma per la tosse

Il nome stesso indica la presenza di una forte tosse, ma non è sempre asmatico, quindi è consigliabile determinarne la causa per l'esame. Ma va notato che questo tipo di asma è mal diagnosticato e curabile. La causa del suo verificarsi può essere l'attività fisica o l'infezione respiratoria.

Asma professionale

Colpisce le persone che spesso entrano in contatto con gli allergeni e si espongono al rischio di contrarre il virus mentre sono al lavoro. Si tratta principalmente di tali professioni: infermieri, agricoltori, artisti, parrucchieri, falegnami, chimici, ecc. Vale la pena notare: tra i segni della malattia non c'è respiro sibilante, invece di tosse, lacrimazione.

Asma notturno

Un tipo molto comune di malattia. I sintomi si manifestano durante il sonno, che è predeterminato dal ritmo circadiano (sonno - veglia). Soffocamento, tosse, respiro sibilante sono in grado di svegliare una persona, quindi è importante fornire assistenza medica in tempo - ci sono morti. La causa di questo asma può essere allergeni, posizione orizzontale del corpo, ipotermia, disturbi del ciclo del sonno, bruciore di stomaco, sinusite, ecc. Durante il sonno, il lavoro dell'intero organismo e delle vie respiratorie cambia, quindi è importante andare a letto comodamente in modo che non ci sia disagio nella respirazione. Va notato che l'attacco si manifesta la sera, e non solo di notte.

Ma, oltre all'asma bronchiale, c'è anche un asma cardiaco, i loro sintomi sono molto simili tra loro. L'asma cardiaco è un attacco accompagnato da mancanza di respiro e sensazione di soffocamento. Ciò è dovuto alla stagnazione del sangue nei vasi dei polmoni a causa della difficoltà del suo ingresso nel cuore (nel ventricolo sinistro). La pressione nei capillari polmonari aumenta, il sangue ristagna, c'è un edema polmonare interstiziale, che viola la pervietà dei bronchioli e lo scambio di gas negli alveoli, e quindi c'è mancanza di respiro. A volte aumenta a causa di broncospasmo riflesso. In generale, l'asma cardiaco è un tipo di insufficienza cardiaca, che spesso deriva da un attacco di cuore.

Segni della malattia

I sintomi dell'asma bronchiale comprendono la respirazione pesante, che è causata da una mancanza d'aria, è udibile anche a distanza, accompagnata da soffocamento, c'è anche una pesantezza al petto, c'è una tosse. La malattia si manifesta spesso di notte.

La gravità dei sintomi dell'asma dipende dalla gravità del suo decorso: lieve, moderata, grave. In una forma leggera, cioè nella 1a fase, le convulsioni si verificano raramente, possono raggiungere fino a due volte alla settimana), di solito dura più a lungo. E di notte, cioè, i risvegli notturni si verificano anche meno spesso - non più spesso di due volte al mese. Durante questo periodo, si osserva una condizione stabile del paziente, non zheli con la forma media della malattia, cioè al 2 ° stadio.

Nella seconda fase della cosiddetta forma centrale, gli attacchi si verificano quasi ogni giorno e di notte più di una volta in 7 giorni. Il paziente avverte debolezza, il livello di forza diminuisce, sonno irrequieto. Ma con forti convulsioni ogni giorno, anche la notte è molto frequente e, naturalmente, l'attività di una persona è limitata.

Un grave attacco è caratterizzato da una grave mancanza di respiro, diventa difficile per un bambino parlare e mangiare. Palpitazione 140 bpm, e dopo un'età di cinque anni di 120 bpm. La frequenza dei movimenti respiratori è di 50 al minuto, o anche di più, dopo un'età di cinque anni di 40 al minuto. Nei neonati si osserva gonfiore delle ali del naso quando viene inalato (i muscoli ausiliari partecipano al processo di respirazione). Il bambino non è in grado di mentire quando attacca. Le vene cervicali si gonfiano, la pelle diventa pallida, palpabile. La vita del paziente è minacciata da cianosi e lieve respiro.

Cause di asma

L'asma bronchiale è considerata una malattia polietica, perché i fattori che la causano sono divisi in due gruppi diversi. Questi includono: interni (quelli che predeterminano la propensione) ed esterni (quelli che lo realizzano).

L'ereditarietà è un fattore interno. Se uno dei genitori è malato, il rischio di morbilità è del 50%, se entrambi erano malati, quindi il 65%. I geni responsabili dello sviluppo delle allergie e della propensione a questa malattia si trovano su diversi cromosomi. Grazie a questi geni vi è un aumento della produzione di IgE, una diminuzione della sintesi di interferoni, e i geni sono responsabili della sintesi di citochine anti-infiammatorie e una violazione della sintesi di adrenorecettori. Esiste un polimorfismo genetico degli enzimi di disintossicazione xenobiotici. Ciò conduce all'atopia: l'iperattività bronchiale si manifesta in risposta a fattori specifici (allergeni di origine non infettiva) o non specifici (carico fisico, ecc.).

I fattori esterni (allergeni) colpiscono le persone che sono atopiche. Gli allergeni non infettivi sono suddivisi in:

1. Vegetali e animali (polline di fiori, fieno, erba, pelliccia animale, resti di insetti, artropodi, dafnie (crostacei d'acqua, sono nutriti con pesci negli acquari).

2. Domestica (polvere, pinze domestiche, allergeni di scarafaggi, piume di cuscino, funghi e muffe).

3. Nutrizionale (bacche, cioccolato), origine proteica dominante (pesce, granchi, uova), conservanti e coloranti alimentari.

4. Medicamento (diversi farmaci, tra cui antibiotici, aspirina, vitamine, ecc.)

5.Chimico (detersivo in polvere, adesivi, detergenti, cosmetici, ecc.).

6. Professionale (vernici, medicinali, metalli). In una parola, si riferisce a tutto ciò che una persona può contattare nel suo lavoro.

7. Inquinanti atmosferici - impurità che inquinano l'aria (ozono, ossido di azoto, gas di scarico, fumo, ossido di zolfo e carbonio), è anche dannoso avere un'alta concentrazione di sostanze tossiche nell'aria - mercurio, piombo, nichel, cadmio,cromo.

Esistono anche fattori scatenanti - fattori specifici che provocano l'esacerbazione dell'asma bronchiale. Questi sono virus e infezioni del tratto respiratorio, l'effetto degli allergeni (ad esempio, i farmaci in dosi massicce) in condizioni non specifiche - ipotermia, affaticamento emotivo e mentale, cambiamenti del tempo, gravidanza.

Cause nei bambini

La prevalenza di questa malattia nei bambini di tutto il mondo varia nel 10%. Di questi, metà dei pazienti mostra segni di sintomi anche prima dell'età di due anni e circa l'80% è malato in età scolare. La causa più comune sono gli inquinanti e gli aerosol, che sono associati ai moderni materiali da costruzione e all'aria polverosa (fumo di sigaretta, biossido di azoto, ecc.) E, ovviamente, molto dipende dall'aumento del numero di allergeni domestici, e anche infezione con ARVI

Soffri di neonati pretermine che hanno sviluppato una patologia dell'apparato respiratorio, ad esempio uno di essi è la displasia broncopolmonare. Inoltre, fumare una madre incinta o che allatta può causare l'asma in un bambino. Anche se la madre non fuma, ma solo papà, e il bambino respira fumo di sigaretta - questa è già una minaccia dello sviluppo della malattia nel bambino.

Cause di asma cardiaco.

Insufficienza cardiaca nel ventricolo sinistro con miocardite, infarto miocardico acuto, aneurisma del ventricolo sinistro, cardiosclerosi estesa, insufficienza della valvola mitrale, aritmie, difetti cardiaci aortici, aumento della pressione sanguigna alta parossistica è la principale causa di asma. Questi problemi cardiaci sono accompagnati da una forte tensione ventricolare sinistra.

Inoltre, la comparsa di tale asma contribuisce a un aumento della massa di sangue nella circolazione, questo si verifica con l'attività fisica, la gravidanza, la febbre, l'uso di una grande quantità di liquido, così come con la posizione orizzontale del corpo. Di conseguenza, il sangue in eccesso scorre nei polmoni, che causa la malattia.

Diagnosi di asma

Diagnosi di asma bronchiale

L'esame viene eseguito da un pneumologo, facendo affidamento su questi sintomi e sul quadro clinico generale. L'asma può essere confusa con altre malattie, ad esempio, con la disfunzione delle corde vocali, perché causa anche dispnea. La differenza tra la malattia e l'asma bronchiale è che le corde vocali non rispondono ai farmaci che aprono le vie aeree. Inoltre, bronchite, polmonite, trombosi polmonare, attacchi cardiaci e tumori sembrano ancora asma. Per questo motivo sono in corso ulteriori studi, ad esempio la spirometria e la piorfometria.

Acquista Seroflo online

Spirometria: l'aria viene espirata in un dispositivo speciale. Anche la portata espiratoria viene misurata con l'aiuto della misurazione del flusso di picco. Questo esame in futuro deve essere fatto a casa. Pertanto, il decorso della malattia e il dosaggio delle preparazioni medicinali sono controllati. I laboratori prendono l'espettorato e le analisi del sangue. Con l'aiuto della tomografia computerizzata e della radiografia, si riscontrano altre lesioni delle vie respiratorie: l'ottenimento di alcuni oggetti, la presenza di insufficienza circolatoria cronica, ecc. L'allergologo deve anche esaminare il paziente e utilizzare i test cutanei necessari per determinare l'allergene che provoca l'asma.

Qual è la misurazione del flusso di punta e perché è necessaria?

Il monitoraggio del flusso di picco è parte integrante del controllo dell'asma. Un misuratore di flusso di picco è un dispositivo che determina la velocità con cui l'aria viaggia attraverso i bronchi. Più piccolo è il lume dei bronchi, minore è il tasso di aria che li attraversa. La misurazione del flusso del colore aiuta a identificare un fattore che influenza l'asma. Ad esempio, se il picco di flusso espiratorio diminuisce a casa e aumenta al lavoro, l'allergene causale è molto probabilmente nell'appartamento e viceversa.

Inoltre, la misurazione giornaliera del picco di flusso espiratorio aiuterà a riconoscere l'esacerbazione iniziale dell'asma bronchiale e valutare l'efficacia della terapia di base. E, soprattutto, un misuratore di flusso di picco è in grado di valutare obiettivamente lo stato della malattia e, quindi, monitorare in modo affidabile l'asma!

Tecnica di flusso massimo.

La misurazione del flusso di colore viene eseguita in posizione eretta dopo diversi minuti di respirazione calma. Si fa un respiro profondo, poi il boccaglio del misuratore di flusso di picco viene avvolto strettamente intorno alle labbra e un'espirazione rapida e rapida viene fatta fino alla fine. La freccia dello strumento indica la portata espiratoria. Il paziente effettua tre misurazioni e registra l'indicatore migliore in un diario speciale (grafico).

Principi del diario di misurazione del picco di flusso.

I pazienti devono essere addestrati all'autocontrollo dell'asma utilizzando un misuratore di flusso di picco. Per fare questo, devono essere insegnati come tenere il diario giornaliero e settimanale del misuratore di portata. Pikfloumetriya passa il carillon e alla sera, guardando, quindi, lo stato dei loro bronchi. Al mattino il picco di flusso viene effettuato immediatamente dopo il risveglio, anche prima di prendere il medicinale, la sera, prima di andare a letto, quando è già stato effettuato tutto il trattamento necessario. Se gli indicatori sono bassi e le fluttuazioni dei valori della mattina e della sera sono superiori al 20%, non si ottiene il controllo della malattia.

Va notato che la portata del picco espiratorio corretto è individuale e dipende dal sesso, dall'età e dall'altezza della persona. Tuttavia, più spesso sono guidati non dal corretto, ma dai migliori valori, che sono determinati nel corso del trattamento.

Se il paziente impara a usare correttamente il misuratore di flusso di picco, sarà in grado di controllare indipendentemente la sua malattia e comunicare in modo più consapevole con il medico. Per fare ciò, il medico deve essere preparato ad analizzare i grafici del flusso di metrisi giornaliero e settimanale!

Diagnosi di asma cardiaco

L'ecocardiografia viene eseguita, mostrando quindi insufficienza cardiaca e aumento della pressione solo in un piccolo cerchio del circuito. Oppure viene diagnosticata l'asma cardiaca, così come l'asma bronchiale, con l'aiuto di una radiografia del torace, quindi è evidente se c'è una congestione di liquido nei polmoni. E dopo aver esaminato le funzioni della respirazione esterna, ci sono manifestazioni di disturbi.